L’OLOCAUSTO ED I SUOI INSEGNAMENTI

Trova un libro, trova un tesoro!

L'OLOCAUSTO ED I SUOI INSEGNAMENTI

L’OLOCAUSTO ED I SUOI INSEGNAMENTI

L'OLOCAUSTO ED I SUOI INSEGNAMENTI

Cosa significa olocausto?

Questo termine significa :

Olocausto: sacrificio supremo nell’ambito di una dedizione totale a motivi sacri o superiori”è oggi usato per ricordare la sorte degli Ebrei europei vittime del genocidio nazista.”

Tutta la storia dell’umanità è segnata da persecuzioni e genocidi. Già nell’Antico Testamento, si racconta della persecuzione degli Ebrei in Egitto e della loro liberazione. Per opera di Mosè che li guidò verso la terra promessa.

Nell’arco di cinque secoli dal 1200 al 1700; Inquisizione torturò e bruciò sul rogo milioni di persone innocenti accusate di eresia e stregoneria. La maggior parte di queste erano donne e bambine, violentate torturate e e spossessate di tutti i loro beni .

Dal XVI al XIX secolo circa.Dodici milioni di uomini e donne africani furono ridotti in schiavitù e trasportati con le navi negriere nel nuovo mondo.

Fu una delle più grandi deportazioni della storia. Che provocò la morte di circa quattro milioni di africani per guerre, razzie, violenze e torture di ogni genere.

“Olocausto nero” è così viene chiamata questa tragica vicenda da molti afroamericani. Ricordiamo su questo tema il libro 12 ANNI SCHIAVO Scritto da Solomon Northup.

A partire dalla seconda meta del 1800 negli USA; si verificò il fenomeno dei KU KLUX KLAN: associazioni segrete di orientamento razzista, i cui appartenenti, uomini a cavallo incappucciati di bianco, andavano di casa in casa ad uccidere brutalmente persone innocenti di colore. Su questo argomento un altro libro “ IL BUIO OLTRE LA SIEPE” Scritto da Harper L.ee.

Nel 1935: In Germania il terzo Reich emanò le leggi razziali ( leggi di Norimberga).

Nel 1938 Furono approvate le leggi razziali in italia.

Le leggi razziali cosa prevedevano?

  • TUTTI GLI EBREI DOVEVANO CUCIRE LA STELLA GIALLA SUGLI ABITI
  • VIETATO ANDARE NEI POSTI PUBBLICI ( PARCHI,SCUOLE E CINEMA)
  • VIETATO PRENDERE MEZZI PUBBLICI
  • PROIBITO POSSEDERE ANIMALI
  • I NEGOZI ARIANI VIETAVANO L’INGRESSO AGLI EBREI

Queste leggi non perseguitarono solo gli ebrei, ma anche omosessuali,zingari, disabili,massoni,socialisti, testimoni di Geova e qualsiasi persona che non era considerata di razza ariana.

Dopo le leggi razziali nel 1941 iniziarono le deportazioni nei campi di smistamento, concentramento e sterminio.

C’è ancora chi crede che i campi di concentramento siano solo favole dell’orrore da raccontare ai bambini per spaventarli e tenerli buoni?

In realtà sono storie di miglia e miglia di persone che hanno visto l’orrore e sofferenze per noi inimmaginabili;incubi vissuti ogni giorno con la speranza di sopravvivere ed allo stesso tempo pensando: “domani tocca a me”.

Oppure sperando nella morte come un unica ancora di salvezza per non soffrire più, non sentire il dolore della fame, l’abbaiare dei cani, le urla incomprensibili dei soldati armati.

Questa è storia ma anche ora rivediamo scene del passato che fanno pensare che la storia non ha insegnato niente.

Guerre,fughe dalla fame e dai genocidi, naufraghi innocenti che muoiono annegati e violenze di vario tipo:

femminicidi, bullismo, educatori che picchiano bambini, operatori sociali che maltrattano anziani e malati psichiatrici.

Ed ora con il coronavirus, invece di tenere comportamenti responsabili dobbiamo dar la caccia al presunto ” untore”???.

Il problema è che l’odio non cesserà mai e continuerà ad esistere per sempre. Siamo uomini e e donne accecati dal potere e dalla ricchezza e queste due bellissime cose ci portano alla pazzia assoluta.

STATE BUONI SE POTETE TUTTO IL RESTO E’ VANITA’

Angelo Branduardi

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento