Categoria: Fantasy

Trova un libro, trova un tesoro!

IL PIFFERAIO MAGICO di HELEN McCABE

Il Pifferaio Magico è una trilogia della scrittrice Helen McCabe, che ha pubblicato diversi romanzi storici e d’amore, scrivendo anche romanzi gialli e dell’orrore, oltre a copioni per la televisione e il cinema.
Il paranormale riveste un ruolo fondamentale tra i suoi molti interessi, e spesso le sue storie si basano su i suoi vividi sogni.

antiche voci da salem

ANTICHE VOCI DI SALEM

i giorni nostri: quando Samantha Mather si trasferisce nell’antica casa avita per stare vicina al padre, ricoverato perché misteriosamente in coma, trova in città un’accoglienza piuttosto fredda.
Sono passati ormai tre secoli da quando il suo antenato Cotton Mather è stato protagonista del processo alle streghe, firmando il trattato usato a fondamento delle condanne, ma i rancori che allora avevano spaccato la comunità sono ancora terribilmente vivi. Isolata e avvolta dall’ostilità gelida degli Eredi delle presunte streghe, Samantha si trova intrappolata in un complicato groviglio in cui passato e presente si intrecciano pericolosamente. Soltanto Jaxon, figlio della migliore amica del padre e segretamente attratto dalla ragazza, sembra immune a quell’odio, almeno finché Samantha non entra in contatto con l’affascinante Elijah, uno spirito tragicamente coinvolto nelle antiche vicende storiche, e le cose si complicano. Samantha scopre un modello ricorrente nei secoli, in base al quale le famiglie dei perseguitati e dei persecutori pagano un terribile tributo di morti.
C’è solo una speranza per evitare che la storia si ripeta: svelare i segreti del passato fra odi antichi e passioni, e rinunciare a qualcosa di sé per aprirsi a un sentimento nuovo.

LA MECCANICA DEL CUORE

Jack nasce nel 1874 in una notte tanto ghiacciata che il suo cuore si blocca e continua a vivere solo grazie a Madeleine, un’eccentrica strega-levatrice che gli inserisce nel petto un orologio a cucù. Il bambino cresce e lei lo accudisce con materna sollecitudine. Tra l’altro, gli canta sempre una canzone: Love is dangerous for your tiny heart, per ricordargli che lui , così diverso, non si può permettere l’amore e il batticuore che provoca. Perché, se si emoziona troppo, se si arrabbia, se soffre, ma anche se è troppo felice, il suo cuore potrebbe non reggere e spezzarsi.

IL MARE SENZA STELLE

IL MARE SENZA STELLE

Zachary Ezra Rawlins è uno studente del Vermont che un giorno trova un libro misterioso nascosto fra gli scaffali della biblioteca universitaria. Mentre lo sfoglia, affascinato da racconti di prigionieri disperati, collezionisti di chiavi e adepti senza nome, legge qualcosa di strano: fra quelle pagine è custodito un episodio della sua infanzia. È soltanto il primo di una lunga catena di enigmi. Una serie di indizi disseminati lungo il suo cammino – un’ape, una chiave, una spada – lo conduce a una festa in maschera a New York, poi in un club segreto e infine in un’antica libreria sotterranea. Là sotto trova ben più di un nascondiglio per i libri: ci sono città disperse e mari sterminati, amanti che fanno scivolare messaggi sotto le porte e attraverso il tempo, storie bisbigliate da ombre. C’è chi ha sacrificato tutto per proteggere questo regno ormai dimenticato, trattenendo sguardi e parole per preservare questo prezioso archivio, e chi invece mira alla sua distruzione. Insieme a Mirabel, un’impetuosa pittrice dai capelli rosa, e Dorian, un ragazzo attraente e raffinato, Zachary compie un viaggio in questo mondo magico, attraverso miti, favole e leggende, alla ricerca della verità sul misterioso libro. Ma scoprirà molto di più. Preparatevi a solcare le pagine del Mare Senza Stelle, a perdervi in questo viaggio straordinario attraverso mondi inimmaginabili, che celebra il potere delle storie e l’amore per i libri. Finché il Mare Senza Stelle non scriverà l’ultima pagina.

Fuoco

FUOCO DI SARA B. MASTS STRANDERG

Nella piccola città industriale di Engelsfors i segni dell’apocalisse incombente sono ormai evidenti:

i boschi che la circondano stanno morendo, ondate di calore anomalo affliggono gli abitanti e i raccolti vanno distrutti.

Sono trascorsi pochi mesi da quando le Prescelte hanno sconfitto Max, il benedetto dei demoni, e Minoo, Linnéa, Anna-Karin, Ida e Vanessa hanno compreso l’importanza di combattere insieme e sacrificarsi per un bene superiore.

Ormai sanno che non bisogna mai farsi ingannare dalle apparenze: il nemico potrebbe essere chiunque, persino l’uomo di cui ci si è perdutamente innamorate.

Perciò, quando tutti in città aderiscono al’imperante ottimismo del nuovo Centro di aiuto Engelsfors Positiva, le ragazze immediatamente fiutano il pericolo.

Nessuno può resistere al suo richiamo, al punto che tutti sembrano esserne stati sedotti, addirittura quasi stregati e mentre il passato si riaffaccia terribile nelle loro vite,le prescelte si troveranno così a dover combattere contro una nuova spaventosa minaccia, finendo per scontrarsi con un potere più malvagio di ogni loro possibile immaginazione.

IL MIO SPLENDIDO MIGLIORE AMICO

IL MIO SPLENDIDO MIGLIORE AMICO

Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi.

Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

TRA LE BRACCIA DI MORFEO

TRA LE BRACCIA DI MORFEO DI MICOL CERATO

Tra le braccia di morfeo:
alyssa Gardner è stata nella tana del coniglio e ha affrontato il serpente. Ha salvato la vita di Jeb, il ragazzo che ama, è sfuggita alle macchinazioni dell’inquietante e seducente Morpheus e alla vendicativa regina Rossa. Ora tutto quello che deve fare è prendere il diploma, realizzare il suo sogno e frequentare una prestigiosa scuola d’arte a Londra. Sarebbe tutto più semplice se sua madre, appena uscita da una casa di cura, non si comportasse sempre in modo eccessivamente protettivo e sospettoso. E se il misterioso Morpheus evitasse di farsi vedere in giro per la scuola e non la tormentasse proponendole una pericolosa missione, un’altra sfida al paese delle Meraviglie, a cui lei, almeno in parte, appartiene… Contiene un estratto del nuovo romanzo.

Il segreto della regina rossa

IL SEGRETO DELLA REGINA ROSSA

Il segreto della regina rossa,Dopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l’unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l’aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?

La principessa sposa Bottondoro

Libro: la principessa sposa

Bottondoro; era cresciuta in una fattoria di Florin insieme hai suoi genitori, i suoi tempi preferiti erano cavalcare e tormentare il giovane garzone della fattoria il suo nome era; Westley; ma lei non lo chiamava mai così.Le piaceva molto; dare ordini a Westley, Westly ha ogni suo ordine Gli rispondeva : ” hai tuoi ordini” era tutto che gli aveva mai detto. Un giorno con stupore lui si accorse che ogni volta ” diceva hai tuoi ordini voleva dire Ti amo” e si stupì ancora di più che anche lei lo amava.Westley non aveva soldi per sposarla e così prese la sua roba e la scio la fattoria per andare a cercare fortuna in America. Per Bottondoro fu un momento molto triste.

drago

GLI OCCHI DEL DRAGO DI STEPHEN KING

Nel regno di Delain, il vecchio re Roland vive serenamente i suoi ultimi giorni circondato dal rispetto dei sudditi e dall’affetto dei due figli. A ereditare il trono sarà il primogenito, il principe Peter, bello, valoroso e di sicura tempra regale. Ma il malvagio Flagg, mago di corte, aspetta da ormai quattrocento anni di impossessarsi del regno e non esita a mettere in atto un piano diabolico per realizzare finalmente il suo sogno. Solo lui conosce i recessi più nascosti del castello, gli oscuri passaggi dove tessere indisturbato le sue trame perverse. Così, quando Roland muore misteriosamenete fra atroci sofferenze, Flagg riesce a far imprigionare Peter con l’orrenda accusa di aver avvelenato il padre. Diventa sovrano il secondogenito, il principe Thomas, un ragazzo debole e insicuro che il mago sa di poter manipolare a suo piacimento. Ma Flagg ignora la forza dell’orribile segreto che Thomas custodisce da anni e non ha previsto che Peter farà di tutto per fuggire dall’altissima torre in cima alla quale è stato rinchiuso…
Un libro fantasy di Sthepen King