Categoria: Libri per bambini

Trova un libro, trova un tesoro!

L'incantesimo del desiderio la terra delle storie:

L’incantesimo del desiderio la terra delle storie:

Alex e Conner sono due gemelli , una bambina ed un bambino, che stanno attraversando un momento molto difficile della loro vita. Il papà è morto in un incidente d’auto e la mamma è costretta a lavorare ininterrottamente per riuscire a tirare avanti. Tutto cambia grazie al dono ricevuto dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno, un libro di fiabe che improvvisamente prende vita Non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall’altra parte c’è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L’avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare… Età di lettura: da 10 anni.

LA STANZA SEGRETA

La stanza segreta

Annie ha solo sei anni quando comincia a capire che c’è qualcosa che non va in Europa per
chi è ebreo. Ben presto, con lo scoppio della guerra e l’occupazione tedesca, le
persecuzioni antisemite colpiscono senza pietà anche gli ebrei olandesi che vengono
progressivamente espulsi dal lavoro, dalle scuole e costretti a indossare la famigerata
stella gialla, al cui centro campeggia la scritta “Jood”, ebreo. In seguito all’incalzare degli
avvenimenti, la famiglia di Annie si divide e la ragazza, assieme alla sorella, è costretta a
nascondersi presso una famiglia di contadini. Annie e la sorella dovranno vivere rinchiuse
nella “stanza segreta” per più di due anni, fino all’aprile del 1945, quando l’Olanda verrà
finalmente liberata dalle truppe canadesi.

EDWARD

STRAORDINARIO VIAGGIO DI EDWARD TULANE

Edward Tulane è un bel coniglietto fatto di porcellana, il fil di ferro all’interno del suo corpo gli permette di muovere gli arti, inoltre ha orecchie e coda di morbido pelo. I suoi occhi sono dipinti d’azzurro e ha la fortuna di possedere un intero guardaroba composto da abiti di seta, pigiami, cappelli con buchi per le orecchie, numerose scarpe e giacche coi bottoni. A occuparsi del suo aspetto è la piccola Abilene, la sua padroncina, che ogni mattina carica l’orologio da taschino di Edward affinché possa osservare l’ora e attendere che lei torni da scuola. È stata la nonna Pellegrina a regalare Edward alla dolce Abilene e da allora il coniglio è un membro della famiglia. Un membro silenzioso, un po’ altezzoso, ma tanto amato. Al contrario il coniglietto non nutre un particolare trasporto affettivo verso gli altri, li trova noiosi. Un mattino di maggio la famiglia parte in nave per raggiungere Londra, anche Edward sale a bordo col suo baule di abiti di seta e naturalmente, grazie al suo particolare aspetto, attira l’attenzione degli altri viaggiatori e i bambini fanno a gara per chiedere ad Abilene di giocare con lui. Due fratellini in particolare trovano bizzarro il coniglio e lo strappano alla bimba per lanciarselo a vicenda, e, nel tentativo di riprenderlo, la piccola proprietaria lo fa malauguratamente cadere fuori bordo. In mezzo ai flutti comincia l’icredibile viaggio di Edward Tulane…